La Commissione Europea adotta un Pacchetto sulla Sicurezza dei Prodotti

Aprile 2013

Il 13 febbraio la Commissione Europea ha adottato un pacchetto di leggi sulla sicurezza dei prodotti, consistente in una Normativa sulla sicurezza dei prodotti di consumo e in una proposta per una Normativa singola sulla vigilanza del mercato dei prodotti.

Le modifiche chiave contenute nel pacchetto sono:

  • L’allineamento degli obblighi generali degli operatori economici per garantire la sicurezza di tutti i prodotti di consumo con una responsabilità più chiara per i produttori, gli importatori e i distributori.
  • Strumenti più efficaci per far applicare i requisiti di sicurezza e gli altri requisiti relativi ai prodotti, nonché per prendere provvedimenti contro i prodotti pericolosi o non conformi di qualsiasi settore, grazie ad un pacchetto singolo di norme coerenti per la vigilanza di mercato.
  • Miglior tracciabilità dei prodotti di consumo lungo tutta la supply chain.

Dal punto di vista dei consumatori, la Normativa garantirà la circolazione di prodotti sicuri e conformi su tutto il territorio dell’UE, con un livello di tutela ulteriormente accresciuto, che aumenterà sostanzialmente la fiducia dei consumatori stessi. Dal punto di vista delle imprese, il pacchetto è concepito per dei costi di conformità inferiori per le aziende e per le piccole e medie imprese.

Le proposte verranno ora discusse dal Parlamento Europeo e dal Consiglio Europeo. L’entrata in vigore della nuova legislazione, che dovrebbe portare alla creazione di un sistema di vigilanza di mercato più cooperativo in tutta l’UE, è prevista per il 2015.

Questa legislazione sostituirà / rimpiazzerà la Direttiva 87/357/CEE sui prodotti di imitazione del cibo e la direttiva 2001/95/CE sulla sicurezza generale dei prodotti, entrambe obsolete.