Nuova direttiva sulla sicurezza dei giocattoli

Una nuova direttiva, volta a rafforzare le norme UE sulla sicurezza dei giocattoli è in fase di sviluppo. Si prevede che la nuova direttiva entrerà in vigore entro la fine dell'anno. Gli Stati membri avranno due anni per attuare le sue disposizioni nel diritto nazionale. Nel frattempo, l'attuale direttiva sulla sicurezza dei giocattoli del 1988, resterà in vigore ed i giocattoli prodotti in conformità con essa possono continuare ad essere immessi sul mercato.Stuff Animal Lion

La proposta della UE comprende i giocattoli che sono "prodotti progettati e destinati, se non esclusivamente, per l'uso nel gioco da bambini sotto i 14 anni di età". L'obiettivo generale è quello di ridurre " gli infortuni legati ai giocattoli e [conseguire] benefici a lungo termine per la salute".

Tra le misure proposte sono le seguenti:
→ norme che disciplinano l'uso di prodotti chimici ed altre sostanze potenzialmente nocive che vengono utilizzati in "parti accessibili dei giocattoli".
→ norme rafforzate per impedire asfissia o di soffocamento con parti di giocattoli per i bambini. Saranno vietati i giocattoli allegati ai prodotti alimentari e quelli che sono accessibili solo una volta che il prodotti è stato consumato (ad esempio i lecca-lecca).
→ avvertenze più chiare per l'uso di alcuni giocattoli.
→ rafforzamento dei sistemi nazionali di sorveglianza del mercato, compresi controlli adeguati alle frontiere dell'UE ed alle imprese locali al fine di garantire che i giocattoli pericolosi siano vietati o ritirati.
→ rafforzamento degli obblighi per i fabbricanti, importatori e distributori quando mettono i giocattoli a disposizione. Sarà rafforzata anche la rintracciabilità dei giocattoli attraverso la catena di approvvigionamento.

La nuova direttiva non si applica a:
→ attrezzature da gioco destinate ad uso pubblico (playground equipment);
→ macchine da gioco automatiche, a gettoni e non, destinate ad uso pubblico;
→ veicoli giocattolo con motore a combustione;
→ macchine a vapore giocattolo;
→ fionde e catapulte.

L’allegato al testo contiene un elenco più dettagliato dei prodotti esclusi dalla direttiva. Esso comprende alcune attrezzature sportive (pattini a rotelle, skateboard, ecc), alcune biciclette e scooter, " dispositivi di apprendimento per il nuoto ", giochi per computer e molti altri.

IAAPA Europe seguirà tutti gli sviluppi di questa proposta.